L Equilibrio Di Alessandro Manzoni

E1 alla scoperta del libro di inglese livello b2 Come si svolge la prima lezione di buon umore

Sono nati, le stelle, le nebbie, le pianete, le comete e altri corpi spaziali vivono e muoiono, e in questo senso chiunque non scompare e niente. Questo aspetto è più sviluppato in filosofia orientale e le dottrine mistiche che provengono da impossibilità fondamentale solo ragionano per capire il senso di questa circolazione universale. I concetti materialistici sono in via di costruzione su un fenomeno di autogenerazione di vita e autoproduzione, quando, da parole F. Engels, "con vita" di necessità di ferro e lo spirito concepente in un posto dell'Universo se in altro scompare è generato.

Dietro piccole eccezioni sempre e la gente ha espresso la vita piuttosto negativamente, la Vita - soffrendo (Budda: Schopenhauer, eccetera); sogno di vita (Platon, Pascal); la vita - una voragine è cattiva (l'Egitto Antico); "La vita - combatte e vagando sulla terra straniera" (Mark Aurelius); "La vita è la storia dello stupido detto dal deficiente, è pieno di rumore e rabbia, ma privato di senso" (Shakespeare); "Tutta la vita umana è profondamente spedita in una bugia" (Nitssh, eccetera.

Assegni alcuni tipi d'immortalità collegata da questo dopo la persona là è i suoi affari, bambini, nipoti, eccetera, prodotti della sua attività ed effetti personali, e anche frutta di produzione spirituale (le idee, le immagini, eccetera).

Altra comprensione d'immortalità ha collegato il Cristianesimo a immagine di "ebreo Vagante" Agasfer. Quando Gesù che è esaurito sotto peso di una croce andò su Golgota e volle avere un riposo, Agasfer che sta tra altri raccontò: "Vada, vada", per siccome è stato punito - a esso è stato per sempre rifiutato di fronte a riposo di una tomba. Da secolo a secolo è destinato a vagare sul mondo, che aspetta secondo provenire di Christ quale può privargli l'immortalità odiosa.