I 27 Consigli Di Mercato

La presentazione della tesi di hannah arendt

Smith ha visto che la società reale consiste non solo di queste tre classi, ma anche include vari gruppi intermedi e gli strati. Ma le classi principali differiscono in quello che il loro reddito è primario mentre il reddito di tutti gli altri gruppi - secondario, ridistribuito. Hanno una fonte finale in profitto, o in un affitto, o in uno stipendio.

Smith ha detto che, lavorando con propri mezzi di produzione e sulla terra, il produttore di merci riceve un prodotto pieno del lavoro. Ma poiché i mezzi di produzione e la terra sono in proprietà di capitalisti e proprietari terrieri e il produttore indipendente trasformato nel lavoratore assunto, l'ultimo non riceve il costo di tutto il prodotto del lavoro nella forma di uno stipendio. Smith ha annotato una tendenza a scomparsa d'indipendenza di una produzione in scala ridotta, a distribuzione generale di lavoro di salario.

Il fabbro ha riconosciuto che in società ci sono tre classi principali. In mani di proprietari terrieri ci sono mezzi principali di produzione - la terra. Ottengono il reddito in un tipo di un affitto di terra che gioca direttamente come un affitto per la terra affittata ad agricoltori capitalisti. I capitalisti possiedono altri tipi di mezzi di produzione (gli edifici industriali, le attrezzature, le navi, le fattorie, le provviste di materie prime), impiegano lavoratori e il reddito di aumento in un tipo di profitto. Se affittano la terra, una parte di profitto sono costretti a dare nella forma di un affitto di terra. Può anche preoccupare i capitalisti occupati nell'industria mineraria e l'affitto di miniere. Il fabbro non ha fatto la distinzione fondamentale tra i capitalisti occupati nell'industria e in agricoltura. Comunque particolarmente ha distinto capitalisti di prestito, i capitalisti industriali prestanti da capitalisti. Il loro reddito - il percento di prestito - in condizioni solite fa la parte di profitto industriale quale a loro è dato da mutuatari di capitalisti. Alla fine, la classe più numerosa e più povera è fatta dai lavoratori assunti che non hanno proprietà e costretto a vendere il lavoro a uno stipendio.